Il mondo

Nulla succede mai per caso.

Accendo la radio della macchina e senti un po’ che musica; Il mondo di Jimmy Fontana, troppo impegnata nella guida mi sorbisco o subisco che è meglio, la matusa-song. Tre minuti di agonia che mi hanno il potere di farmi riflettere; Il mondo non si è fermato mai un momento? Ecco perchè non sono mai riuscita a salirci sopra, se solo facesse una sosta, con un salto atletico ci salirei! E fermati. 

E tutto scorre, e tutto gira, ma cosa gira?

mondo

Annunci

20 pensieri su “Il mondo

  1. allora cara zia, adesso la tua nipotina ti darà una bella lezione di vita: non è il mondo che deve fermarsi, assolutamente no, ma tu che devi cogliere l’attimo giusto per salirci intanto che gira. Se sei convinta che sia il mondo a doversi fermare bè allora aspetta e spera, arrivi al ricovero prima.. quindi cara niki: CARPE DIEM … TROTE GNAM!! (e intanto che mangi la trota ricordati di saltare sul mondo però!!!!!!!!)

  2. @paperoga
    Bella lezione, peccato che il Carpe diem non arrivi mai, e quando cazzo te lo trovi davanti mica te ne accorgi ahah!
    Na na non sono convinta, questa è satira sottile tipo le sottilette quelle che ormai non san da na mazza..esatto quelle che usi tu per fare i panini tipo “prodegon” 😀

  3. e tu ti senti viva quando hai le balle girate?! mah strano modo di sentirsi vivi… perchè io qnd ho le balle in giostra sn tutto tranne che viva?! mah o sn sbagliata io o lo siete voi a sto punto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...