Ancora scontro sul DDL, PD:Ritiratelo!

“Un’eversione dell’ordinamento giudiziario e della libertà di stampa”

Il governo apre all’ipotesi di modifiche in Parlamento al disegno di legge sulle intercettazioni. A ribadirlo, dopo il ministro della Giustizia Angelino Alfano, è il deputato del Pdl ed avvocato del premier Silvio Berlusconi, Niccolò Ghedini che, in un’intervista a Repubblica, prende tempo (il Pdl non insiste per l’ok entro l’estate) e sottolinea come dal capo dello Stato Giorgio Napolitano sia arrivato un invito bipartisan «ad approfondire il testo».

Il provvedimento sarà martedì all’esame della commissione Giustizia di palazzo Madama per la conclusione del dibattito generale. Anche la maggioranza sembra ormai pronta ad accettre modifiche. Chi parla di «miglioramenti» è Fabio Granata, vice presidente della commissione Antimafia, che citando le parole del capo dello Stato e l’apertura del Guardasigilli, chiede di «eliminare alcune limitazioni a strumenti investigativi indispensabili nelle indagini sul racket delle estorsioni e sui reati satelliti e collegati a quelli di mafia». Che il testo non sia mai stato blindato tiene a ribadirlo anche il leghista Matteo Brigandì.

L’opposizione attacca: ritirare il provvedimento. Dal Pd è il capogruppo in commissione Giustizia Donatella Ferranti a chiedere alla maggioranza di «ritirare il provvedimento». Chi dice apertamente di «non fidarsi del governo» è l’Italia dei Valori. Il portavoce del partito Leoluca Orlando definisce «imbarazzante l’insistenza del ministro Alfano sul disegno di legge. Ormai , avverte , è chiaro a tutti che il governo tenta di portare avanti un piano scellerato e piduista».

Fonte: Il Mattino

alfano

E Angelino Alfano? Va sul sicuro, DDL ancora da approvare e con il cellulare si da da fare!

Blogger; CONTINUIAMO con il Tam-Tam, si allo sciopero del 14 Luglio.

Annunci

2 pensieri su “Ancora scontro sul DDL, PD:Ritiratelo!

  1. Più che altro temo non serva a nulla, se ne fregano loro degli scioperi via web, ma un segnale va dato e questo è un segnale, poi vedremo…
    Ciao belè…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...