Baccalà alla vicentina

Ingredienti:

-400 Gr di Baccalà(Merluzzo)
-2 Dl di latte
-4 Cipolle
-100 Farina bianca
-4 Acciughe
-1/2 Lt d’olio
-1 mazzetto di prezemolo
-50 Gr. di Parmigiano Reggiano
-Pepe
-Sale

Preparazione:

Battere più volte su un piano il baccalà,poi lo mettiamo in ammollo nell’acqua fredda,ricordandoci di cambiare l’acqua ogni 3 o 4 ore,per 48 ore.
Adesso leviamo la pelle,lo tagliamo e leviamo le lische,tagliamo il pesce a quadrati della stessa dimensione.In una padella bassa,facciamo rosolare la cipolla,uniamo le acciughe(accuratamente diliscate)e il prezzemolo.Infariniamo il baccalà e adagiamolo in una pirofila dove avremo disposto un po’ di soffritto,alterniamo pezzi di bacalà a soffritto,bagnamolo con il latte pepiamo e saliamo e versimoci sopra l’olio restante.Facciamolo cuocere a fuoco basso per circa 4 ore.

Raccomandazione:

Il baccalà non va mescolato,muoviamo di tanto in tanto la padella.

Consiglio:

Per accompagnare il baccalà prepariamo della polenta  lasciandola leggermente più morbida,per far questo aggiungiamo mezzo Lt di latte all’acqua.

Il vino:

Marsala bianco secco D.O.C oppure un Soave di Pieropan

Difficoltà:

Unisciti alla discussione

7 commenti

  1. bellissimo il tuo blog..

    . il mio è più “infarcito” di pensieri e di buone intenzioni più che di ricette.
    che fatica scriverle!

    buon natale

    ah se vuoi andare a scuriosare il mio blog si chiama “ricette per un anno” e l’indirizzo è
    http:// ambradani.wordpress.com

  2. @ambradani
    Già condivido,scriverle non è poi così semplice,ma quando vengono lette,provate ed apprezzate la soddisfazione c’è.
    Dai quando vuoi ci si puo’ scambiare qualche ideuzza.
    Un saluto e grazie per i complimenti.
    Niki

  3. @Alex
    Grazie per i complimenti,quando ti deciderai a scrivere qualcosa nel tuo,allora i miei saranno piu’ sinceri.
    Auguro anche a te un felice Natale.
    Saluti
    Niki