Gnocchi con code di gambero e asparagi

Ingredienti per 4 persone:

-16 conde di gamberi sgusciate
-800 gr di gnocchi di patate
-300 gr di punte di asparagi
-4 cucchiai d’olio d’oliva
-1 cipolla
-1 spicchio d’aglio
-5 cucchiai di salsa di pomodoro
-2 dl di latte
-1 mazzetto di prezzemolo
-sale
-pepe

Preparazione:

Tagliate a pezzetti le punte degli asparagi e le code di gambero.Scottate per 1 minuto in acqua bollente e salata le punte di asparagi.Tritate la cipolla e l’aglio,quindi fate rosolare nell’olio per 5 minuti,aggiungete le code di gamberi e gli asparagi.Salate e pepate,unite la salsa di pomodoro e il latte.Lasciate sul fuoco fino a che le punte di asparagi non saranno morbide e il sugo ristretto.Cuocete gli gnocchi,scolateli quando vengono a galla,metteteli in una terrina e conditeli con il sugo.Scorpagete con una generosa manciata di prezzemolo tritato.

Il vino:

Nosiola D.O.C

Difficoltà:

Annunci

Unisciti alla discussione

2 commenti

  1. propongo una mia variante a questa ricetta di oggi a pranzo, con orecchiette, pomodori pachino e pecorino: Scottate per 5 minuti in acqua bollente e salata i gambi degli asparagi e poi aggiungeteci le punte di asparagi per 2 min..Tritate un porro, lo scalogno e l’aglio,quindi fate rosolare nell’olio per 5 minuti,Tagliate a pezzetti le punte degli asparagi e le code di gambero sbucciate, aggiungeteli al soffritto.Salate e pepate,unite i pomodori pachino a pezzetti, quando sono un pò appassiti aggiungete la salsa di pomodoro, il latte e i gambi degli asparagi tagliati a rondelle sottili. Lasciate sul fuoco fino a che gli asparagi non saranno morbidi e il sugo ristretto.Cuocete le orecchiette,scolatele ,aggiungetele al sugo facendole saltare in padella con una generosa manciata di prezzemolo tritato e con il pecorino sardo, abbastanza stagionato, sia grattugiato che a scaglie. impiattate e mmmmmm….. buon appetito!