Tranci alle ciliege e vaniglia

Ingredienti per 20 tranci:

250 gr di burro morbido
-200 gr di zucchero
-1 bustina di zucchero vanigliato
-5 uova
-sale
-375 gr di farina bianca
-1 bustina di lievito in polvere
-370 gr di ciliege sciroppate
-2 cucchiai di cacao in polvere

Per la crema

-1 busta di preparato in polvere per budino alla vaniglia
-500 ml di latte
-75 gr di zucchero
-200 gr di burro morbido

Per la glassa

-200 gr di cioccolato fondente amaro
-50 gr di burro di cocco

Preparazione:

Lavorate a crema il burro con lo zucchero e lo zucchero vanigliato e incorporate un uovo alla volta e 2 pizzichi di sale. Aggiungete la farina setacciata con il lievito e mescolate con cura. Accendete il forno a 180° e coprite la placca con della carta da forno. Scolate bene le ciliege. Stendete i 2/3 della pasta sulla placca e incorporate a quella rimasta il cacao e il latte. Stendete la pasta al cacao sopra quella chiara, ricoprite il dolce con le ciliege ben scolate e schiacciatele leggermente nell’impasto. Collocate la placca sul ripiano centrale del forno e cuocete il dolce per 35 – 40 minuti, sfornatelo e lasciatelo raffreddare. preparate il budino alla vaniglia con il preparato in busta, il latte lo zucchero e mettetelo il frigorifero, mescolando di tanto in tanto. Lavorate a crema il burro con il frullino elettrico e incorporatelo un po’ alla volta al budino alla vaniglia. Stendete uniformemente la crema sul dolce a temperatura ambiente e lasciatela rassodare bene. Sminuzzate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria con il burro di cocco. Lasciate reffreddare leggermente la glassa, stendetela sopra la alla crema alla vaniglia rassodata e passateci un pettine per dolci o la punta di una forchetta in modo da disegnare un motivo decorativo ondulato.

Difficoltà:

Annunci

Mezzo metro di brioche

Ingredienti:

– 250 gr di farina bianca
– 150 gr di zucchero a velo
– 75 gr di burri
– 50 gr di zucchero semolato
– 10 gr di lievito di birra
– 3 tuorli
– 1 albume
– 1 bustina di vanilina
– succo di limone
– acqua di fior d’arancio
– sale
– 1 uovo per pennellare
– colorante per dolci rosso
– smarties o caramelle rotonde per decorare
– zuccherini colorati
– farina e burro per la placca

Preparazione:

Mettete la farina nella ciotola dell’impastatrice.Unite il lievito e un pizzico di sale,il tutto sciolto in gr 60 d’acqua tiepida,i tuorli il burro fuso e tiepido,lo zucchero semolato,la vanilina e uno spruzzo di acqua di fior d’arancio.Avviate l’apparecchio e lavorate l’impasto finchè risulterà omogeneo ed elastico..Lasciate lievitare in un luogo tiepido per circa 2 ore.Il bruco si ottiene con pagnotelle di pasta leggermente disuguali,da sistemare una accanto all’altra su una placca imburrata e infarinata:per tenerle accanto si pennellano con pochissima acqua.Le pagnotelle si dispongono sulla placca secondo una linea curva.Pennellate tutto il bruco con l’uovo,lasciate lievitare per 45′ quindi infornatelo a 190° per 10′ e a 170° per 20′ ancora.Preparate una glassa densa lavorando lo zucchero a velo con poche gocce di succo di limone e un cucchiaino di albume leggermente battuto per preparare le zampette e il cappello.Per la decorazione,invece,ammorbidite la glassa con altro succo di limone.

Decorazione:

Con poca glassa densa impastata con alcune gocce di colorante preparate il cappello e,con parte del resto,le zampette:cappello e zampette devono asciugarsi fino a seccare.Ammorbidite tutta la glassa rimasta,mettetela in un cornetto per decorare e disegnare gli occhi,il papillon,la bocca e le striature del dorso.Completate con gli zuccherini e gli smarties o caramelline  rotonde colorate.

 

 

 

 

 

 

 

Difficoltà:

Muffin ai mirtilli

Ingredienti per 12 muffin:

-125 gr di mirtilli più 24 mirtilli per guarnire
-125 gr di burro
-125 gr di zucchero
-2 bustine di zucchero vanigliato
-2 uova
-250 gr di farina bianca
-2 cucchiai rasi di lievito in polvere
-125 ml di latte scremato
-250 gr di cioccolato bianco

Preparazione:

Lavorate a crema il burro,lo zucchero e lo zucchero vanigliato con il frullino elettrico alla velocità massima finchè il composto si presenterà omogeneo e di colore chiaro.Incorporate un uovo alla volta e aspettate 1 minuto prima di aggiungere l’altro.Aggiungete un po’ alla volta la farina setacciata con il lievito alternandola al latte,continuate a frullare a velocità media.Unite in fine i mirtilli amalgamandoli all’impasto,scaldate il forno a 160°.Versate l’impasto nei dodici stampini e cuocete per 25-30 minuti.Togliete le formine dal forno e aspettate un’altra decina di minuti prima di levare i muffin dagli stampini.Nel frattempo fate scioglire a bagnomaria il cioccolato bianco,una volta sciolto aiutatevi con un cucchiaino e versate sopra ai muffin,prima che il cioccolato si indurisca,guarnite con due mirtilli.

Difficoltà:

Muffin alla Coca-Cola

Ingredienti per 12 Muffin:

-225 gr di farina bianca
-1 e 1/2 di lievito in polvere
-1/2 cucchiaio di bicarbonato
-300 gr di zucchero
-150 gr di burro o margarina
-100 gr di latte scremato
-125 ml di Coca Cola
-3 uova
-1/2 fialetta di aroma alla vaniglia

Per la glassa:

-25 gr di zucchero
-1 e 1/2 cucchiai di cacao
-200 gr di zucchero a velo setacciato
-30 gr di praline di zucchero argentate

Preparazione:

Mescolate in una terrina la farina setacciata con il lievito e il bicarbonato,unite i restanti ingredienti e amalgamate.Scaldate il forno a 160°.Distribuite l’impasto in 12 stampini imburrati e infornateli per circa 25 minuti.Levate le tortine dal forno e aspettate una decina di minuti prima di toglierle dagli stampini poi mettetele a raffreddare.Nel frattempo fate sciogliere a fuoco lento il burro in un pentolino,unite il cacao e la Coca-Cola e lascaite sobbollire per qualche minuto,mescolando.Versaci la glassa calda e decorate con le praline argentate.

Difficoltà:

Le meringhe

Ingredienti:

-2 albumi d’uovo
-120 g. di zucchero in polvere
-1 limone

Preparazione:

Montate a neve ferma gli albumi,facendo molta attenzione che non cada del tuorlo nella ciotola,aggiungete un po’ di succo di limone,ora aggiungete lo zucchero,continuate la preparazione fino a quando l’impasto non sarà sodo.Foderate la teglia con della carta da forno,versate l’impasto nella tasca da pasticcere,usiando un beccuccio grande e diamo alle meringhe una forma  che più ci aggrada,a spirale,a cuore,a bastoncino.Ora andiamo a disporle nel forno,questa non è una vera e propria cottura,ma bensì un’asciugatura,infatti il forno non dovrà superare i 110°,un buon trucco è quello di tenere lo sportello del forno leggermente aperto così da far disperdere l’umidità.
Se vogliamo colorarle,non facciamo altro che aggiungere all’impasto del cacao in polvere o del liquore alchermes.Le nostre meringhe saranno pronte dopo circa un paio d’ore.

Per un tocco in più:

Una volta pronte possiamo sciogliere del cioccolato a bagnomaria e immergerci le meringhe,oppure possiamo decorarle con delle praline di zucchero colorato e se ancora non basta,le tagliamo a metà,facendo attenzione a non sbriciolarle e aggiungiamo delle panna montata.

Difficoltà:

Torta di fregoloti

Ingredienti:

-150 g di burro
-100 g di zucchero
-300 g di farina di frumento
-la punta di un cucchiaio da caffè  bicarbonato
-1 tuorlo d’uovo
-1 cucchiaio di miele
-1 bicchierino di grappa
-1 presa di sale
-70 g di mandorle sgusciate

Preparazione:

Montate il burro,lo zucchero e aggiungete, sempre mescolando il tuorlo del uovo,la grappa,il miele,le mandorle tritate e il sale.Prendete la vostra tortiera,imburratela e disponetevi l’impasto a fiocchi,cuocete a 150° per un quarto’dora.

Consiglio:

Per evitare che il dolce si sbricioli è consigliabile tagliarlo quando è ancora tiepido.

Difficoltà:

Sorbetto al limone con vodka

Ingredienti per 4 persone:

-200 gr di zucchero
-1 bicchiere e 1/2 di acqua
-3/4 di latte
-3/4 di succo di limone
-2 albumi d’uovo
-vodka (q.b)

Preparazione:

In una casseruola fate cuocere per 5 minuti 160 gr di zucchero e l’acqua.Lasciate raffreddare e poi aggiungete il latte,il succo di limone e rimescolate.Versate in un contenitore e riponete in freezer.Nel frattempo montate gli albumi con lo zucchero rimasto a neve fermissima.Riprendete lo sciroppo che nel frattempo si sarà indurito,rompetelo con un mestolo di legno e mettete i pezzi in una scodella gelata.Con un frustino fate diventare i pezzi dello sciroppo una crema,unitevi gli albumi e rimettete la spuma nel congelatore,per 30-40 minuti.Servite in bicchieri a calice spruzzando di vodka e decorando con una fettina di limone.

Suggerimento:

La vodka può essere sia bianca che fruttata,nel secondo caso meglio se al limone o al melone.

Difficoltà: