Lenticchie al vino rosso,cotechino e polenta di patate

Ingredienti:

-500 gr di
-360 ml di vino rosso da tavola
-1 spicchio d’aglio
-burro
-passata di pomodoro
-sale
-peperoncino in polvere
-paprica dolce
-1 foglia di alloro
-zucchero
-1 mazzetto di prezzemolo

Preparazione:

Lasciate in ammollo le lenticchie per 4 ore in acqua fredda.Cuocetele nella pentola a pressione con l’acqua che avete usato per l’ammollo e il vino rosso,a fuoco basso e lasciatele bollire per 10 minuti.Lasciate raffreddare e aprite la pentola(tenete da parte un bicchiere del liquido).Prendete una casseruola,metteteci il burro e un filo d’olio extra vergine d’oliva,l’alloro e l’aglio,versateci le lenticchie e coprite con la passata di pomodoro,aggiungete una presa di zucchero,è sufficiente la punta di un cucchiaino da caffè(serve per levare l’acido del pomodoro),salate e unitevi la paprica e il peperoncino e il bicchiere di liquido della bollitura.Lasciate cuocere a fuoco basso fino a quando la salsa si sarà rappresa e il liquido evaporato.Servite con un ricciolo di burro e una manciata di prezzemolo tritato.

Difficoltà:

 

Le lenticchie come da tradizione vanno servite con il cotechino,mi sembra inutile starvi a dare la ricetta,perchè ormai si usa questo prodotto già precotto,quindi come già sapete,basta immergerlo nell’acqua tiepida e lasciarlo bollire per 15 minuti,una volta cotto si taglia la confezione si butta il grasso e si serve a rondelle.

Polenta di patate

 

Ingredienti:

1 kg e mezzo di patate,
-200 g di farina bianca tipo 00
-40 g di olio d’oliva
-sale
-pepe

Preparazione:
 
Sbucciate le patate, tagliatele a dadini e fatele lessare in acqua salata. Scolatele tenendo da parte 1/2 lt dell’acqua utilizzata per la bollitura,passatele al passaverdure fino a ottenere un purè.Ora prendete il paiolo,aggiungete un filo d’olio d’oliva e fate abbrustolire 50gr di farina bianca,(attenzione la farina dovrà prendere un colore rosa),versate l’acqua della bollitura,il purè,l’olio, il sale e il pepe e 150 gr di farina.Continuando a mescolare si otterrà un impasto omogeneo che dopo circa 20 minuti si staccherà dalle pareti del paiolo.

Consiglio:

Se volte una polenta ancor più saporita, potete aggiungere dei dadini di formaggio a pasta molle,ottimo anche il gorgonzola.

Vino:

Teroldego,barolo,lambrusco

Difficoltà:

Annunci