1° Maggio, ma per chi?

La festa del 1° maggio è nata per ricordare l’impegno dei sindacati e le mete raggiunte nel campo economico e sociale dai lavoratori. Vista la crisi che continua a imperversare, la sempre maggior disoccupazione e la precarietà, l’unica cosa che verrebbe da festeggiare è l’intelligenza di coloro che hanno portato questo paese allo sfascio. Chiunque […]