Spiedini di pollo con bietole

Ingredienti per 4 persone:

-800 gr di filetto di pollo
-1 cucchiaio di semi di peperoncino rosso
-1/2 cucchiaio di spezie assortite(tipo ariosto)
-2 cucchiai di sale
-1 cucchiaio di olio di sesamo
-500 gr di bietole
-1 cucchiaio di salsa di soia
-12 bastoncini di legno di bambù per spiedini

Preparazione:

In un piccolo mortaio tritate finemente i semi di peperoncino.Quindi aggiungeteli alle altre spezie in polvere e al sale.Tagliate i filetti di pollo a pezzetti,quindi infilate i bastoncini di bambù accostando bene la carne.Coprite la carne con il mix di spezie,facendo in modo di ricoprirla uniformemente.Fate cuocere gli spiedini in forno su una piastra unta o direttamente sulla griglia,girandoli spesso affinchè siano completamente cotti e croccanti su tutti i lati.Lavate le bietole,togliete le foglie più esterne lasciando solo il cuore tenero.Tagliatele in quattro.Scaldate l’olio di sesamo in una padella,quindi fate saltare le bietole.Unite la salsa di soia.Dividete le bietole nei piatti singoli,quindi ponete in ogni piatto 3 spiedini.Se desiderate cospargete il tutto con del coriandolo fresco.

Suggerimento:

Prima di usare i bastoncini di bambù,immergeteli per un ora nell’acqua.Eviterete così che durante la cottura si brucino.

Difficoltà:

Annunci

Involtini di peperoni

Ingredienti:

-2 peperoni rossi grandi
-2 peprroni verdi grandi
-2 peroni gialli grandi
-3 cucchiai di olio d’oliva
-1 cucchiaio di succo di limone
-2 spicchi d’aglio tritati
-185 gr di tonno in scatola ben sgocciolato e sminuzzato
-100 gr di acciughe scolate e tritate
-60  gr di olive nere snocciolate e tritate
-2 cucchiai di capperi
-1 cucchiaio di prezzemolo fresco e tritato
-pepe nero

Preparazione:

Tagliate in 4 i peperoni ed eliminate il torsolo e i semi,ponete i peperoni sulla griglia calda,spennellateli d’olio e fateli abbrustolire,quindi fateli raffreddare coperti con un canovaccio,una volta raffreddati spelateli.Mescolate in una marmitta l’olio rimasto,il succo di limone,l’aglio e un pizzico di sale e fate marinare i peperoni per 30′.In un altra marmitta mescolate il tonno,le acciughe,le olive e i capperi.Scolate bene i peperoni tenendo da parte la marinata.Mettete 2 cucchiaini di ripieno al tonno su ogni fetta di peperone e arrotolatela.Disponete gli involtini sul piatto da portata,irrorateli con la marinata che avevate tenuto da parte e cospargeteli di prezzemolo tritato e pepe nero macinato.

Difficoltà:

Torta salata con ricotta

Ingredienti:

-1 albume
-750 gr di ricotta fresca ben scolata
-60 gr di pomodorini essiccati sott’olio e tritati
-pepe nero macinato
-1/2 cucchiaio du scorza di limone grattugiata
-1 spicchio d’aglio
-1 cucchiaio d’olio extra vergine d’oliva

Preparazione:

Preriscaldate il forno a 180°.Foderate con carta d’alluminio una tortiera a bordi alti del diametro di 20 cm e spennellatela d’olio d’oliva.Sbattete molto bene l’albume con una forchetta finche non apparirà spumoso e compatto,unite la ricotta e mescolate con cura.Versate metà del composto nelle tortiera e distribuitelo uniformemente.Cospargete di pomodori tritati,spolverizzate con il pepe nero e coprite con la restante ricotta.Lisciate bene la superficie con il dorso di un cucchiaio.Mettete in una terrina il prezzemolo,la scorza di limone e l’aglio e mescolate bene.Distribuite il composto sopra la ricotta,ancora una spolverizzata di pepe nero e irrorate con l’olio d’oliva.Spennellate d’olio un cerchio di carta d’alluminio e disponetelo sopra alla ricotta.Infornate per 20′e quando la ricotta si sarà un po’ rappresa e leggermente ambrata rimuovete delicatamente il foglio di alluminio.Lascaite raffreddare la torta nella tortiera,coprite con un foglio di alluminio e riponetela in frigorifero per una notte.Il giorno successivo,rovesciatela delicatamente su un vassoio.Servite la torta tagliata a spicchi e a temperatura ambiente.La nostra torta puo’essere servita sia come antipasto o come secondo piatto.

Difficoltà:

Tagliata di salmone marinato

Ingredienti per 4 persone:

-500 gr di tranci di salmone
-2 cucchiai di bacche di pepe rosa
-2 finocchi
-1 bustina di zafferano
-1 spicchio d’aglio
-timo
-erba cipollina
-olio extra vergine d’oliva
-sale

Preparzione:

Lavate bene i tranci di salmone,e con un coltello ricavate dai tranci delle fettine sottili.Tritate grossolanamente le erbette aromatiche e aggiungetevi il pepe rosa pestato.Tamponate il salmone con questi odori,il sale e poco pepe:lasciatelo marinare in frigorifero coperto con della pellicola.Tagliate i finocchi finemente e stufateli in una casseruola con poco olio e l’aglio schiacciato;bagnate con del brodo.Aggiungete lo zafferano,il sale e ancora un pizzico di pepe.Pulite il filetto dalla marinata e doratelo in una padella antiaderente appana unta d’olio.Lasciate il salmone semicrudo al centro in modo che mantenga il colore vivo.Servitelo a fette disponendolo sui finocchi stufati.

Consiglio:

In alternativa al salmone potete realizzare questa  gustosa tagliata utilizzando tranci di tonno o pesce spada.

Vino:

Pinot grigio D.O.C

Difficoltà:

Involtini di calamari con asparagi al bacon

Ingredienti per 4 persone:

-calamari puliti gr.500
-punte di asparagi gr.600
-bacon a fette gr.150
-pomodori tondi
-1 spicchio d’aglio
-1 bicchiere di vino bianco
-olio extra vergine d’oliva
-sale
-pepe

Preparazione:

Lavate i calmari sotto l’acqua corrente e tenete i ciuffi da parte.Apriteli tagliandoli per la lunghezza e teneteli da parte.Scottate i pomodori in acqua bollente,pelateli e divideteli a metà.Eliminate i semi e tagliate la polpa a cubetti piccoli.Eliminate la parte più dura degli asparagi e lessateli in acqua leggermente salata per circa 5 minuti,salateli e sistemateli su un vassoio.Stendete le fette di bacon su un piano di lavoro,adagiatevi 1 calamarro aperto e 2 asparagi,arrotolate il tutto in una fetta di bacon creando un involtino.Rosolate lo spicchio d’aglio pelato e schiacciato in una padella con l’olio.Sistemate gli involtini nella padella,aggiustate di sale e pepe e soffriggeteli per 5 minuti.Bagnate con il vino bianco e lasciate sfumare.Togliete gli involtini dalla padella,aggiungete i ciuffi dei calamari e soffrigeteli per alcuni minuti.Aggiungete i pomodori a cubetti,sale e pepe e cuocete gli involtini per altri 5 minuti.Afine cottura adagiate gli involtini nei piatti accompagnandoli con i pomodori e i ciuffi di calamari.Serviteli ben caldi.

Vino:

Tocai Friulano

Difficoltà:

Goulasch

Ingredienti per 4 persone:

-capello del prete gr 1200
-strutto gr 350
-1 cucchiaio di paprica dolce
-3 cipolle
-sale

Preparazione:

Mettete in una pentola lo strutto con le cipolle,unite la carne tagliata a dadi e salate e fate rosolare bene,condite la carne con la paprica e mescolate con un mestolo di legno.Bagnate con l’acqua (1 bicchiere),cuocete a fuoco lentissimo mettete un coperchio e lasciate sul fuoco per 2 ore ,irrorate di tanto in tanto con l’acqua.

Vino:

Barbera o Sangiovese

Difficoltà:

Arrosto con senape e verdure

Ingredienti per 4 persone:

-gr 800-1000 di controfiletto
-gr 60 di carote tagliate finemente
-gr 60 di foglie di sedano sedano
-timo
-1 peperore giallo
-1 peperone rosso
-sale
-pepe
-senape

Preparazione:

Arrotoliamo e leghiamo la carne,mettiamolo sulla griglia del forno spalmandola con la senape,pepiamo e saliamo.Nel frattempo,mescoliamo le carote e le foglie di sedano, il timo e i peperoni che avremo tagliato a piccoli cubetti , passiamo in un tegame con 2 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva per circa 5 minuti,ne mettiamo da parte un paio di cucchiai e spargiamo il resto sulla carne(premendo bene sopra la senape).Copriamo ora la carne con un foglio di alluminio e lasciamola rosolare per circa 1 ora a 190°C; togliamola dalla griglia,impattiamo versandoci sopra i 2 cucchiai di verdure che abbiamo messo da parte.

Vino:

Lambrusco secco o Barbera

Difficoltà:

Spero di aver soddisfatto almeno in parte la richiesta di Mr. Formula1 News, dico in parte perchè qui non si può che mangiare con gli occhi.Per l’invito a pranzo? na na prima un giretto in Ferrari ahah!!